libri

Il libro gioco di Stephen King, Sperling & Kupfer, varia, 1994 (come Joe Arden)

Le osterie e altre cazzate, Sperling & Kupfer, varia, 1994 (come Budello Budelli)

Maniax, Sperling & Kupfer, narrativa, 1995 (come Joe Arden)

Manuale degli insulti, Sperling & Kupfer, varia, 1995 (come Budello Budelli)

Le nuove osterie con nuovissime cazzate, Sperling & Kupfer, varia, 1995, 2012 nuova edizione ampliata, Ink (come Budello Budelli)

Il regalo più bello, Sperling & Kupfer, narrativa, 1995, 2002 nuova edizione (come Jonathan Snow) – pubblicato negli Stati Uniti (Warner, anche audiolibro), Spagna (Urano), Germania (Heyne), Giappone (Hayakawa)

Il libro gioco elettronico di Stephen King, Sperling & Kupfer/IBM, gioco per pc, 1995 (come Joe Arden)

La stella degli angeli, Sperling & Kupfer, narrativa, 1996 (come Jonathan Snow)

Il tempo di sognare, Sperling & Kupfer, narrativa, 1996 (come Giovanni Arduino) – pubblicato in Spagna (Urano)

Setola, Sperling & Kupfer, narrativa, 1996 (come Leandro Barocco)

Stephen King Pocket, Sperling & Kupfer, varia, 1996 (come Joe Arden)

Il piccolo angelo e il grande mago, Sperling & Kupfer, narrativa, 1997 (come Jonathan Snow)

Il Budelliere 1997, Sperling & Kupfer, varia, 1997 (come Budello Budelli)

Il viaggio (volume 1, La ragazza con la pistola; volume 2, Tagli e tatuaggi; volume 3, La luce dentro gli occhi), Sperling Serial, narrativa, 1997 (come Joe Arden)

I dieci comandamenti, Sperling Paperback, narrativa, 1997 (come Anonimo) – pubblicato in Francia (La Musardine)

Postfazione a Shella – il buio nel cuore, Andrew Vachss, Frassinelli, 1997 (come Joe Arden)

Piccola principessa, Sperling & Kupfer, narrativa, 1998 (come Jonathan Snow)

Una storia d’amore con i capelli blu, Sperling & Kupfer, narrativa, 1998 (come Giovanni Arduino)

Stessa storia, stesso posto, stesso bar, Mondadori, varia, 1999 (come Giovanni Arduino, con Max Pezzali e Mauro Zola)

Il regalo più bello, Sperling & Kupfer, audiolibro letto dall’autore, 1999 (come Jonathan Snow)

Fantasmi di città, Addictions, racconto dell’antologia Spettri metropolitani, 1999 (come Joe Arden)

Un regalo dal cuore, Sperling & Kupfer, varia, 2000 (come Jonathan Snow)

Qualcuno che piange, PuntoZero, racconto dell’antologia Jubilaeum, 2000 (come Joe Arden)

Prefazione a 666, a cura di A. Sarrantonio, Sperling & Kupfer, 2000 (come Joe Arden)

Metallo molto pesante, Due corpi, Pochi i santi, Un istante di sola luce, Stregatto Editore, racconti per la rivista Strane Storie, 2001/2002 (come Joe Arden)

Senza sugo, Sperling & Kupfer, narrativa, 2002 (come Leandro Barocco)

L’uomo che incontrò il mare, Sperling & Kupfer, narrativa, 2003 (come Jonathan Snow)

Due corpi, Mondadori, racconto dell’antologia In fondo al nero, 2003 (come Giovanni Arduino)

Mai come voi, Sperling & Kupfer, narrativa, 2004 (come Giovanni Arduino)

Chiudimi le labbra, Lain/Fazi, narrativa, 2005 (come Giovanni Arduino)

Forse una volta questo deserto era un mare, racconto per la rivista Stilos, 2005 (come Giovanni Arduino)

Pelle sottile, Cronopio, racconto per la rivista/antologia Ventre, 2006 (come Giovanni Arduino)

Il bambino che amava l’oceano, Sperling & Kupfer, narrativa, 2006 (come Jonathan Snow)

Francesca sta con me, Einaudi Stile Libero, racconto dell’antologia The Dark Side, 2006 (come Giovanni Arduino)

La chimica dei santi e The Chemical Saint, Black Arrow Press, due racconti nell’antologia bilingue Santi, Lives of Modern Saints, 2008 (come Giovanni Arduino)

Senza te non sono niente, novella, serializzata sul vecchio blog giovanniarduino.typepad.com (ormai inattivo), 2009 (come Giovanni Arduino);  666 copie cartacee, esaurite, spedite in omaggio ai frequentatori più assidui del blog

Morti di fama, con Loredana Lipperini, Corbaccio, saggistica, 2013 (come Giovanni Arduino)

Schiavi di un dio minore, con Loredana Lipperini, UTET, saggistica, 2016 (come Giovanni Arduino)

Senza titolo, narrativa, 2017/2018