… e questi frammenti?

Mi è arrivata la domanda di cui sopra (il vecchio metodo tramite e-mail funziona ancora, yay!). I frammenti  non sono parte di un mio nuovo libro (quello, anzi, quelli, li sto scrivendo, portate pazienza).  Si ricollegano un po’ a questo discorso qui, alla volontà di riunire tutto “sotto lo stesso tetto” (o lo stesso blog).  Sono come messaggi in bottiglia da un passato (abbastanza) lontano. Letti in ordine cronologico, dal post più vecchio a quello più recente, formano una specie di storia che (forse) si concluderà. E dopo? Non lo so. Vedremo. Ci saranno sorprese, credo e spero. Buona giornata a tutti, buon ottobre con la pioggia, buon Samhain (anche se probabilmente, prima della festa, ci sarà ancora tempo per un post). Take care, you all.

Annunci