perché i commenti sono disabilitati?

Perché questo non è Facebook. Spiacenti, ma così è. O non è.
L’intestazione un posto dove nascondersi non è casuale.
Non sentite il rumore che c’è là fuori? Questo, o meglio il pensiero di questo, non vi fa sentire almeno un po’ strani o straniti?
Io scrivo e voi potete legger(mi) e scriver(mi) quando e se vi garba.
Anche con i commenti disabilitati: il web 2.0, 3.0, fino al 9.0 (c’è, c’è già stato, ve lo siete persi?) lasciamolo ad altri posti e per altri fini. Nulla di sbagliato, probabilmente, al massimo di diverso.

Annunci